Installazioni artistiche

Nel Parco del Castello saranno presenti una serie di installazioni artistiche realizzate da un gruppo di artisti facenti parte dell’Associazione Culturale Arte Oltre e della Galleria Celeste.

LOGO-GALLERIA-CELESTE  arteoltre

L’inaugurazione dell’area installazioni si terrà Venerdì 5 Agosto alle ore 19.00, con una presentazione guidata delle opere con gli artisti coinvolti.

CLAUDIO E SIRO

Nel contesto del palco del castello verrà realizzata un’installazione chiamata “Le Ombre”.

I due autori, Claudio e Siro, presenteranno in questa occasione un progetto che ha visto la luce nel 2013 e che si compone di una performance che vede coinvolto il pubblico in prima persona facendo si che diventi esso stesso l’opera.

IMG_20120104_094127 IMG_20120105_112117

DOMENICO SCOLARO

Nato ad Arzignano (VI) nel 1951, vive e lavora In via Prianti , 27.

Si dedica fin da giovanissimo alla pittura proponendo la sua prima mostra nel 1968 all’età di diciassette anni.

La passione per l’arte e la notevole manualità lo spingono nel corso della vita a sperimentare con curiosità nuove tecniche e differenti materiali e a munirsi degli studi e della pratica necessari.

L’impegno sociale maturato con umiltà nel volontariato, la curiosità e l’interesse per l’attualità, ma anche per le proprie origini culturali e religiose e la sua necessaria laboriosità lo spingono ancor oggi a produrre arte e poesia e ad essere un autorevole promotore culturale.

Presepio artistico 2015 -2016 Presep.art-

MARCO ZANROSSO

Nato nel 1968 a Schio si interessa d’arte come autodidatta da una ventina d’anni. E’ socio fondatore e presidente dell’associazione Arte Oltre di Schio che da quasi vent’anni promuove iniziative nel campo dell’arte contemporanea, nei settori delle arti visive, della musica sperimentale e in genere nel campo dei linguaggi estetici contemporanei.

L’opera per il GOOSE FACTORY è un’installazione dal titolo “Questo è tutto” realizzata nel 2014. Si tratta di una macchina di stampo leonardesco costituita da due arcolai di sei bracci ciascuno che girano autonomamente a velocità diverse (vedi foto). Ai bracci possono essere appesi degli oggetti. Per il GOOSE FESTIVAL saranno appesi 12 teschi appositamente realizzati.

Questo tutto 2014  

PAOLO APOLLONI

L’albero della vita è un’installazione che interagisce con un albero preesistente nel parco, una sorta di “addobbo natalizio” che, come il Natale,  può ricordare sempre la ri-nascita, la guarigione e la salvezza delle nazioni. E’ composto da elementi scultorei, materiali poveri e di recupero, ed è strutturato in modo ludico e simbolico ad un tempo.

E’ un’installazione che, pur facendo riferimento ai temi più profondi che caratterizzano il senso e la storia dell’essere umano e del creato, si confronta con il linguaggio quotidiano e frammentario della nostra realtà post moderna, dove tutto sembra divenire sempre più fluido e perdere progressivamente senso.

40x60 tec.mist. la starda del buone samaritano 085